CAFFÉ

NON SOLO L’ESPRESSO

La materia prima

DOVE TUTTO HA INIZIO

Dal 1950 Pavin Caffè ha sempre prestato la massima attenzione alla selezione della materia prima, nella piena consapevolezza che essa rappresenta la base di partenza per ottenere delle miscele dal gusto unico ed inconfondibile. Al fine di produrre un caffè di alta qualità il processo di selezione è monitorato costantemente attraverso analisi sensoriali. Inizialmente viene richiesto un campione di caffè crudo, completo di tutti i dati identi cativi. A seguito di una prima valutazione visiva, si osserva la forma dei chicchi e la tonalità del colore. Il campione viene tostato da un operatore specializzato in una piccola tostatrice.
Non appena pronto viene organizzato un assaggio per ogni singolo campione. Il processo è documentato attraverso la compilazione di schede di valutazione qualitativa. I test e i relativi campioni vengono archiviati per successiva consultazione.

Periodicamente, a supporto dei test e analisi fatte internamente, campioni di caffè vengono spediti ad un laboratorio esterno di analisi certi cato. Tali analisi consentono all’azienda di avere una valutazione completa su ogni campione di caffè.

Metodo espresso

UN GRANDE CLASSICO

L’estrazione con il metodo espresso si ottiene dalla percolazione di acqua ad alta pressione, ad una temperatura che varia dai 90° ai 94°. L’acqua passa attraverso un filtro riempito con circa 7,5 grammi di caffè macinato.

Il tempo di estrazione varia dai 15 ai 35 secondi e permette di ottenere una bevanda di 20/30 ml.Il risultato è una bevanda con una densa crema color nocciola, dal gusto vellutato e contraddistinta da una piacevole intensità olfattiva.

METODO FILTRO

Il caffè filtro si ottiene dalla percolazione di acqua ad una temperatura di circa 92°C attraverso un filtro di circa 60 grammi di caffè macinato per litro d’acqua, con un tempo di percolazione che varia a seconda della strumentazione utilizzata. Si ottiene una bevanda che si apprezza particolarmente per i suoi aromi freschi e fruttati.

COLD BREW

Il caffè estratto a freddo si ottiene dalla percolazione di acqua fredda attraverso un filtro di circa 80 grammi di caffè macinato per litro d’acqua, con un tempo di percolazione di 10-12 ore.
Si ottiene una bevanda dall’acidità fresca e raffinata con note agrumate estremamente gradevoli.

NITRO COFFEE

Il Nitro coffee si ottiene addizionando a caffè estratto a freddo ( Cold Brew) azoto.